Registrati nel Club Tuodi
per inserire la tua ricetta!
Ricerca titolo o ingrediente:     categoria:   difficolta:   tempo:
persone:   tipo:   provenienza:   s/glutine:   s/lattosio:   s/zucchero:   s/uova:
Delizie con formaggio alla birra,salmone



Iscriviti al club per ricevere
le ricette sulla tua email!
tempo
difficoltà
ricetta per
categoria
unici

ingredienti:
· 30g birra Aster
· 40g salmone affumicato
· 2 cucchiai colmi mozzarella Alpinetta (jager)
· grattugiata
· 1 cucchiaino e mezzo
· prezzemolo secco
· sale q.b.
· pepe q.b.
· 2 cucchiai formaggio fresco classico Dolce Natura
· 1 pezzo di bocconcini di formaggio Gran Casale
· 35-40g panna
· 1 cucchiaio olive nere dolci a rondelle
· pasta frolla pronta
· o fatta
· 2 cucchiaini farina
· 1 uovo sbattuto (facoltativo)
preparazione:
Si mette in una padella la panna con il prezzemolo, la birra, il formaggio fresco,
la mozzarella e il salmone tagliuzzato finemente. Aggiungiamo le olive a rondelle, il bocconcino grattugiato, sale q.b, pepe q.b, e due cucchiaini di farina.
Togliamo la padella dalla fiamma. Mentre si raffredda il nostro formaggio (alla birra, salmone,olive), stendiamo la pasta frolla e la tagliamo a quadrati (otto).
Si segna una diagonale per ogni quadrato. A ciascuno, si mette il ripieno nel
primo triangolo. Si copre con l'altra parte rimasta libera, sigillando bene i bordi.
Si spalmano i triangoli ottenuti, con uovo sbattuto. La quantità di frolla usata è
in funzione dello spessore della sfoglia, ma anche dalla dimensione dei triangoli.
Questi triangoli ripieni si cuociono a 180°C, preriscaldato. Sono pronti quando i
bordi sono ben dorati e leggermente ramati sopra. Si servono tiepidi, accompagnati
da pomodori conditi con olio,sale,pepe, o a piacere.


Inserita il 6 aprile 2016.
visualizza le 59 ricette inserite da

Ottima! Brava.

- utente non più iscritto (6 aprile 2016)

Grazie! Se li fai per la cena,sono meglio con pasta frolla; come antipasti invece,sono meglio con pasta sfoglia.Questo ripieno fà sempre colpo sugli ospiti!

- utente non più iscritto (6 aprile 2016)

Angelo, abbina anche un'altra pietanza!In caso contrario, i tuoi ospiti avranno una fame! Autrice

- utente non più iscritto (6 aprile 2016)

OTTIMA

- MASSIMILIANO di ROMA (9 aprile 2016)

Grazie!

- utente non più iscritto (25 giugno 2016)


Registrati al club per lasciare un commento!