Registrati nel Club Tuodi
per inserire la tua ricetta!
Ricerca titolo o ingrediente:     categoria:   difficolta:   tempo:
persone:   tipo:   provenienza:   s/glutine:   s/lattosio:   s/zucchero:   s/uova:
Paella catalana veloce



Iscriviti al club per ricevere
le ricette sulla tua email!
tempo
difficoltà
ricetta per
categoria
unici

ingredienti:
· 1/2 filetto pangasio Gelomix
· 1/2 filetto merluzzo
· 250g preparato risotto (misto pesce surgelato)
· 2 pomodori datterini
· 1 manciata cozze acqua salata
· 1 zucchina a rondelle
· 1 cucchiaio colmo cubetti peperone
· 1 cucchiaio pisellini
· meno di metà carota
· meno di metà cipolla grattugiata
· 1 spicchio aglio piccolo pistato
· sale q.b
· 3 bustine zafferano
· olio extravergine
· 230-240g riso
preparazione:
E una versione moderna della paella di Catalonia, molto più sbrigativa.Non esistendo
la padella di ferro specifica, essendo anche difficile a cuocerla nel recipiente di
coccio ho fatto questa versione.
Si sbollentano i filetti di pesce e si spezzettano.Su un altro fornello si fanno
aprire le cozze di acqua salata,pulite,sul fuoco e si cuociono.Si filtra sia l'acqua delle cozze, sia quella del pesce.La zucchina tagliata a rondelle sottili si salta
in padella,cuocendola con un filo d'olio.Altrettanto si cuociono i cubetti del
peperone.Si mette il riso a bollire nella pentola sotto pressione coperto da tre dita di liquido,ottenuto dal filtraggio.Si lascia pochissimi min.dopo che la pentola
fischia e si chiude il gas lasciandola cosi.Nel frattempo,si mette la cipolla
grattugiata con un pò d'olio extravergine,mettendo in pochi secondi anche il
pomodoro a cubetti.Il pesce misto surgelato va cotto uguale con un pò d'olio
extravergine.A fine cottura si aggiunge l'aglio grattugiato o pistato; si mescola
2-3 volte e si chiude il gas.Si mette in una padella il condimento di pomodoro,il
riso,i pezzi di filetti,misto pesce,i pisellini,le rondelle di zucchina,i cubetti
cotti di peperone,lo zafferano mescolando il tutto.Se occorre si aggiunge un pò del
liquido (delle cozze,filetti,riso).Si aggiusta tutto con il sale,mescolando anche
le cozze con tutto il guscio.Si serve caldo,impiattato con uno spicchio di limone accanto e per chi desidera,all'italiana, con cubetti di parmigiano reggiano.

Nota:
Con aggiunta di gamberoni,scampi è più bella, è più buona!


Inserita il 23 Marzo 2016.
visualizza le 59 ricette inserite da

buona

- ELEONORA di VITERBO (23 Marzo 2016)

Grazie! Sono moltissime varianti di paella e tutte buone.ATTENZIONE,alla pentola a pressione! L'acqua si mette secondo la grandezza della pentola, come precisato nel libretto istruzioni.A proposito,forse hai una buona ricetta di pastiera.La mia

- utente non più iscritto (23 Marzo 2016)

La mia sembra una torta di ricotta al rhum,vaniglia e cioccolato,però è molto buona;ma non è la pastiera napoletana.Proverò anche il tuo ripieno modificato delle frittelle per un altro dolce di pasta sfoglia.

- utente non più iscritto (23 Marzo 2016)

Con i gamberoni è fantastica!

- MARTINA di Tivoli (24 Marzo 2016)

Ottima! E già bella cosi la paella, soprattutto fatta con surgelati,che contengono una grande varietà di pesce controllato.

- utente non più iscritto (24 Marzo 2016)

Grazie! Questa paella è buonissima, veloce, con una spesa decente, identica all'originale da Catalunya nell'aspetto e sapore.Quando la fate non deve essere sucosa come il risotto.

- utente non più iscritto (24 Marzo 2016)

ho visto adesso che l'avevi fatta anche tu, sei bravissima

- GIOVANNI di SAN GIORGIO A CREMANO (5 Aprile 2016)

la pentola a prssione accelera le cotture ma anche il cuore io ho avuto una brutta esperienza per lo scoppio di una pentola a pressione e da allora preferisco più vivere che viveri

- GIOVANNI di SAN GIORGIO A CREMANO (6 Aprile 2016)

Dobbiamo guardare avanti e accettare il progresso! Fai molta attenzione, rispettando il libretto di istruzioni; è meglio una pentola grande, con poco cibo dentro e la quantità di liquido giusta.Si controlla sempre la valvola, per non essere ostruita.

- utente non più iscritto (6 Aprile 2016)

OTTIMA

- MASSIMILIANO di ROMA (9 Aprile 2016)

Grazie! Non posso più rispondere, in quanto mi sto cancellando.

- utente non più iscritto (25 Giugno 2016)


Registrati al club per lasciare un commento!