GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA'

1. Cos'e' la Garanzia Legale

La Garanzia Legale di Conformità (o Garanzia Legale) è stabilita dal Codice del Consumo agli artt.128-135 e prevede la responsabilità del venditore al presentarsi di difetti di conformità dei beni venduti nei propri punti vendita.

2. A chi si applica

La Garanzia Legale di cui al Codice del Consumo è riservata ai nostri clienti privati. Sono pertanto esclusi dall'applicazione della Garanzia Legale gli acquisti effettuati con fattura e partita IVA da parte di professionisti e imprese.

3. Quando si applica

La Garanzia Legale copre tutti i prodotti che evidenzino un difetto di conformità esistente al momento della consegna e che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto. Come prova per la data di acquisto vale lo scontrino. Il difetto di conformità deve essere denunciato al venditore entro i 2 mesi successivi dalla data della scoperta del difetto stesso. Si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dall'acquisto del bene esistessero già a tale data, salvo prova contraria.

4. Cos'e' il Difetto di Conformita'

Si ha un "difetto di conformità" quando il bene acquistato:
• non è idoneo all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
• non è conforme alla descrizione fatta dal venditore e non possiede le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;
• non presenta le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, tenuto conto anche delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o sull'etichettatura;
• non è idoneo all'uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell'acquisto.

5. Rimedi a disposizione del consumatore

In caso di difetto di conformità, debitamente denunciato entro i termini, il consumatore avrà diritto:
• in via primaria, alla sostituzione del prodotto;
• in via secondaria (ove la sostituzione risulti impossibile o eccessivamente onerosa, ovvero non sia stata realizzata entro termini congrui, oppure sostituzioni precedentemente effettuate hanno arrecato al consumatore notevoli inconvenienti debitamente dimostrati), alla riduzione del prezzo pagato o al rimborso del prezzo pagato o alla risoluzione del contratto.
Il rimedio richiesto è "eccessivamente oneroso" se impone al venditore spese irragionevoli rispetto alle alternative, tenendo conto del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità, dell'entità del difetto di conformità, dell'eventualità che il rimedio possa essere effettuato senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

6. Cosa fare in presenza di un Difetto di Conformita'

Il consumatore dovrà recarsi nel punto vendita dove ha effettuato l'acquisto o in quello a tpiù vicino nel caso di acquisto via web, esibire lo scontrino d’acquisto e consegnare il prodotto che si ritiene possa avere un difetto di conformità. Gli addetti del punto vendita esamineranno il prodotto per verificare se per qualche motivo non possa essere applicata la Garanzia Legale (ad es. sono trascorsi più di due anni dalla data di acquisto, il prodotto riporta danni e/o anomalie che sono stati procurati dal consumatore e non derivano da un difetto di conformità). In caso di difetto di conformità il consumatore avrà diritto alla sostituzione del prodotto difettose con un prodotto equivalente (se disponibile), salvo che il rimedio stesso non sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

7. Tempi di riparazione o sostituzione

Ai sensi dell'articolo 130 del Codice del Consumo, le sostituzioni dovute a difetti di conformità devono essere effettuate "entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene".. In ogni caso, salvi casi eccezionali, la sostituzione sarà effettuata entro 60 giorni dalla consegna del prodotto difettoso al punto vendita. In caso contrario, il consumatore potrà richiedere uno dei rimedi alternativi previsti dalla legge (risoluzione del contratto o riduzione del prezzo pagato o rimborso del prezzo pagato tenuto conto dell'eventuale uso del bene). Il consumatore deve ricordare dunque di conservare lo scontrino di acquisto che sarà utilizzato come prova della data di acquisto del prodotto.

8. Garanzia convenzionale del produttore

In genere, i prodotti acquistati nei nostri punti vendita sono coperti da una garanzia convenzionale rilasciata dal produttore del bene. Puoi esercitare questo tipo di garanzia esclusivamente nei confronti del singolo produttore. Essa ha natura volontaria e non sostituisce, né limita né esclude o pregiudica il tuo diritto alla Garanzia Legale di Conformità. La durata, l'estensione territoriale, le modalità di fruizione, i tipi di danni/difetti coperti e le eventuali limitazioni della Garanzia Convenzionale del produttore sono elementi indicati nel c.d. certificato di garanzia contenuto nella confezione del prodotto. La Garanzia Convenzionale del Produttore è estesa anche ai clienti che effettuano acquisti nell'ambito della propria attività professionale. Tale garanzia, pertanto, è applicabile anche agli acquisti effettuati con fattura e partita IVA da parte di professionisti e imprese.