Registrati nel Club Tuodi
per inserire la tua ricetta!
Ricerca titolo o ingrediente:     categoria:   difficolta:   tempo:
persone:   tipo:   provenienza:   s/glutine:   s/lattosio:   s/zucchero:   s/uova:
Baccalà ai goldenberries.



Iscriviti al club per ricevere
le ricette sulla tua email!
tempo
difficoltà
ricetta per
categoria
secondi

ingredienti:
· Baccalà 600gr. (da lesso).
· Vino bianco VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI.
· Goldenberries FATINA.
· Pepe bianco LA VIA DELLE SPEZIE.
· Bacche di ginepro LA VIA DELLE SPEZIE.
· Sale grigio bretone CLUB PREMIUM.
· Olio e.v.o.
preparazione:
Provvediamo ad ammorbidire il baccalà con l'ammollo di almeno due giorni precedenti l'utilizzo.
Lo lessiamo per 20 minuti con un cucchiaino di yogurt bianco nell'acqua, per tamponare gli effluvi, poco profumati, del vapore di cottura.
Prepariamo un tegame con 2 cucchiai di olio e.v.o. e il vino bianco, vi adagiamo il baccalà scolato, avviamo la cottura a fiamma tenue per 10 minuti, aggiungiamo i goldenberries e il pepe.
Evitiamo di mescolare per il momento, concediamoci solo di avvicinare la base della spatola intorno ai pezzi di baccalà per spostarli gentilmente in modo da poter rilevare una eventuale (ma terrificante) attaccatura alla base del tegame.
Spolveriamo col sale grigio, distribuiamo le bacche di ginepro, copriamo il tegame e, a fiamma tenue per 5 minuti, completiamo la cottura.
I goldenberries, avendo un sapore più aspro che dolce, ben si sposano col pesce.
Il sale grigio contribuisce a non aumentare la sapidità perché contiene poco sodio.
Disponiamo ora nel piatto il baccalà pronto, avendo cura di spanderlo per evidenziare ed eliminare le spine.
Non avevo mai inserito nelle miei piatti né i goldenberries, né il sale grigio, ma ora ho scoperto due note nuove nella musica della cucina.
Buon appetito e anche per oggi, amici di mestolo, buon divertimento.


Inserita il 6 Maggio 2016.
visualizza le 35 ricette inserite da


Registrati al club per lasciare un commento!